ASSOCIAZIONE ITALIANA DEI MAGISTRATI PER I MINORENNI E PER LA FAMIGLIA
[ HOME ] [ CERCA ] [ STAMPA ]
Corte Europea dei Diritti dell'Uomo, sentenza 2 novembre 2010 - In materia di misure da intraprendere per garantire il diritto di visita di un genitore nei confronti del figlio (31.12.10)

Autorità giudiziaria: Corte Europea dei Diritti dell'Uomo 

Tipo e data provvedimento: sentenza 2 novembre 2010

Sommario

In caso di conflittualità tra i genitori, al fine di  creare le condizioni necessarie alla realizzazione del diritto di visita tra il genitore non collocatario ed il figlio minore, l’autorità giudiziaria deve prendere misure dirette e specifiche, volte al ripristino del rapporto tra il genitore ed il figlio; in particolare, deve  essere utilizzata la mediazione dei servizi sociali per rendere le parti più collaborative.

Testo: vedi 



[ HOME ] [ CERCA ] [ STAMPA ]
© 2017 AIMMF - Tutti i diritti riservati - Avvertenze legali
Per la corrispondenza con il sito: aimmf@minoriefamiglia.it -