ASSOCIAZIONE ITALIANA DEI MAGISTRATI PER I MINORENNI E PER LA FAMIGLIA
[ HOME ] [ CERCA ] [ STAMPA ]
Tribunale per i minorenni di Roma, ordinanza 17-30 settembre 2010 - sul mancato esonero dell'obbligo dell'autoritā giudiziaria di denuncia per il reato previsto dall'art. 10 bis del D.Lgs n. 286/98 (15.11.10)

Autoritā giudiziaria: Tribunale per i minorenni di Roma 

Estensore: Cottatellucci

Tipo e data provvedimento: ordinanza 17-30 settembre 2010

Sommariodichiara rilevante e non manifestamente infondata la questione di legittimitā costituzionale dell'art. 2, comma quinto, del D. Lgs. 25 luglio 1998 n. 286 nel combinato disposto con gli art. 10 bis del D. Lgs n. 286 del 1998 e dell'art. 331, comma quarto, c.p.p. per contrasto con gli artt. 2, 11, 24 comma primo e 117 comma primo della Costituzione, nella parte in cui non č previsto che nel caso sia proposta azione giudiziaria finalizzata alla tutela di diritti fondamentali della persona, l'autoritā giudiziaria non sia tenuta nč all'obbligo di redigere ed effettuare la denuncia al pubblico ministero di cui all'art. 331 comma quarto c.p.p. nč ad alcuna segnalazione all'autoritā amministrativa competente all'emissione del provvedimento di espulsione

Testo: vedi

 



[ HOME ] [ CERCA ] [ STAMPA ]
© 2017 AIMMF - Tutti i diritti riservati - Avvertenze legali
Per la corrispondenza con il sito: aimmf@minoriefamiglia.it -