ASSOCIAZIONE ITALIANA DEI MAGISTRATI PER I MINORENNI E PER LA FAMIGLIA
[ HOME ] [ CERCA ] [ STAMPA ]
Corte di Cassazione, sentenza 22 gennaio 2010, n. 1107 - In materia di poteri del curatore speciale nel procedimento di adottabilitą (30.3.10)

Autoritą giudiziaria: Corte di Cassazione 

Estensore: Dogliotti

Tipo e data provvedimento: sentenza 22 genaio 2010, n. 1107

Sommario: quando il curatore speciale rappresenta il minore nel processo, la prassi ha condotto per esigenze di semplificazione alla nomina di un avvocato e, dunque, nello stesso soggetto coesistono la posizione di rappresentante del minore e di difensore, ma le due funzioni resanto concettualmente ed operativamente distinte; di conseguenza, il curatore speciale, sia o non  sia avvocato, potrą nominare un difensore.

Testo: vedi



[ HOME ] [ CERCA ] [ STAMPA ]
© 2017 AIMMF - Tutti i diritti riservati - Avvertenze legali
Per la corrispondenza con il sito: aimmf@minoriefamiglia.it -