ASSOCIAZIONE ITALIANA DEI MAGISTRATI PER I MINORENNI E PER LA FAMIGLIA
[ HOME ] [ CERCA ] [ STAMPA ]
Adozione e diritto del bambino di mantenere i pregressi rapporti significativi (22.2.10)

Adozione e diritto del bambino di mantenere i pregressi rapporti significativi

 

di Elisa Ceccarelli*

 

 

 

Destano particolare allarme e doloroso sconcerto, specie nel mondo del volontariato dedicato all’affidamento familiare, alcune situazioni in cui bambini piccoli, dopo aver vissuto la maggior parte della loro breve vita con una famiglia a cui sono stati affidati dai servizi sociali, vengono dichiarati adottabili e per questo trasferiti in una famiglia diversa scelta tra quelle idonee all’adozione. A volte il trasferimento avviene in modo drastico, altre volte è graduale, ma poi è molto difficile che venga mantenuto un rapporto tra il bambino e coloro con i quali ha vissuto e che lo hanno cresciuto per periodi spesso lunghi.

 

continua

 

* Già Presidente del Tribunale per i Minorenni dell’Emilia Romagna

 



[ HOME ] [ CERCA ] [ STAMPA ]
© 2017 AIMMF - Tutti i diritti riservati - Avvertenze legali
Per la corrispondenza con il sito: aimmf@minoriefamiglia.it -