ASSOCIAZIONE ITALIANA DEI MAGISTRATI PER I MINORENNI E PER LA FAMIGLIA
[ HOME ] [ CERCA ] [ STAMPA ]
Anno 2001, numero 1

Indice n. 1/2001

Editoriale

Un invito alla riflessione sui compiti degli enti autorizzati

1/ Gli enti autorizzati

Etica e responsabilità degli enti autorizzati, di Gabriella Merguici

L’identità degli enti che svolgono per conto terzi pratiche di adozione di minori stranieri, di Piercarlo Pazé

Enti autorizzati e tribunali per i minorenni: la strana storia dei decreti di idoneità e della trasformazione fattane, di Marco Scarpati

2/ L’ascolto nell’adozione

L’ascolto del bambino nell’adozione internazionale, di Silvia Veneziano

L’ascolto del bambino nell’adozione nazionale, di Piercarlo Pazé

Il giudice onorario e le tecniche psicologiche: il colloquio nelle procedure per l’idoneità all’adozione, di Piera Serra

3/ Il dopo adozione

L’integrazione del minore nel nuovo nucleo familiare e le competenze necessarie per il supporto alla filiazione e genitorialità adottiva, di Ugo Sabatello

Il significato dei riti di passaggio e il fallimento adottivo, di Cecilia Ragaini

4/ Il bambino adottato a scuola

L’adozione e la scuola, di Emilia de Rienzo

Gli impegni della scuola per il bambino “straniero” adottato, di Carlo Rubinacci

5/ Dinamiche ed esiti delle adozioni

Una ricerca bolognese sull’esito delle adozioni, di Piera Serra, Roberta Lama, Maria Pia Mancini, Maria Rosa Mondini e Massimo Valletta

Idoneità degli adottanti e disagio del minore adottato attraverso una ricerca in Lombardia, di Piera Gallina Fiorentini, Franco Martelli e Cecilia Ragaini

Dossier

L’(inesistente) ordinamento penitenziario minorile nella giurisprudenza della Corte costituzionale, di Luca Deantoni e Chiara Scivoletto

Minori in prima pagina

Morire per sbaglio. A sedici anni, di Saverio Abbruzzese

Giurisprudenza familiare e minorile

L’efficacia in Italia delle adozioni a favore dei cittadini italiani residenti continuativamente all’estero

Esperienze giudiziarie e sociali

La relazione della giustizia con gli utenti: l’esempio dell’Ufficio relazioni con il pubblico presso gli Uffici giudiziari di Genova.

Documenti

Schede relative alle procedure di separazione consensuale e divorzio con istanza congiunta distribuite dall’U.R.P. di Genova

Notizie, commenti e letture

Le dimissioni di Alfredo Carlo Moro dal Centro nazionale di documentazione e analisi per l’infanzia e l’adolescenza/Le pubblicazioni del Centro nazionale di documentazione e analisi per l’infanzia e l’adolescenza (Italo Cividali)/Giuseppe Magno lascia l’Ufficio centrale per la giustizia minorile/Le dimissioni di Luigi Fadiga dalla Commissione per le adozioni internazionali/Melita Cavallo sostituisce Fadiga alla presidenza della Commissione per le adozioni internazionali/Leggere la famiglia in Italia/Il minore e il giudice civile/L'adozione internazionale e il ritorno alle origini (Maria Rosa Dominici)/Testimonianza di un’assistente sociale sul riuscire a vedere sempre con occhi nuovi ogni persona (Flavia Zuech)/Coppie e bambini nelle adozioni internazionali/L'adozione non deve essere criminalizzata dai mezzi d’informazione/I fallimenti adottivi (Gabriella Merguici)/L’adozione negli aspetti giuridici/Coppie e bambini nell’adozione: la Toscana/L’affidamento di pronto intervento per i bambini piccolissimi.



[ HOME ] [ CERCA ] [ STAMPA ]
© 2017 AIMMF - Tutti i diritti riservati - Avvertenze legali
Per la corrispondenza con il sito: aimmf@minoriefamiglia.it -