ASSOCIAZIONE ITALIANA DEI MAGISTRATI PER I MINORENNI E PER LA FAMIGLIA
[ HOME ] [ CERCA ] [ STAMPA ]
Le misure di protezione dei minori nel diritto italiano - I diversi tipi di provvedimento e le competenze in base alla normativa italiana (31.5.09)

  

Le misure di protezione dei minori nel diritto italiano. I diversi tipi di provvedimento e le competenze in base alla normativa italiana*

  

di Elisa Ceccarelli

 

1)I diritti della persona e della persona minorenne in particolare, trovano fondamento in primo luogo nei principi della Costituzione italiana che:

·         riconosce e garantisce i diritti inviolabili dell’uomo sia come singolo che nelle formazioni sociali dove si svolge la sua personalità,

·         riconosce pari dignità a tutte le persone senza distinzioni di sesso, razza, lingua, religione, opinione politica, condizioni personali e sociali, impegna lo Stato a rimuovere gli ostacoli di ordine economico e sociale che limitano di fatto  la libertà e l’uguaglianza,

·         tutela la maternità e l’infanzia e agevola la formazione delle famiglie ,

·         attribuisce ai genitori doveri e diritti di mantenere  ed educare i figli anche se nati fuori dal matrimonio, in caso di incapacità provvede che siano altrimenti assolti i loro compiti

·         tutela la salute come fondamentale diritto dell’individuo e interesse della collettività

·         garantisce il diritto allo studio

In applicazione di tali principi le leggi prevedono una serie di interventi di protezione dei minorenni  di competenza sia delle autorità amministrative che giudiziarie

continua

*Relazione svolta al Seminario “Le misure di protezione per i minori stranieri in Italia. Legislazioni e giurisprudenza a confronto”, organizzato dall’Associazione “Avvocati per niente” con il patrocinio della Provincia Milano il 21 aprile 2009

 



[ HOME ] [ CERCA ] [ STAMPA ]
© 2017 AIMMF - Tutti i diritti riservati - Avvertenze legali
Per la corrispondenza con il sito: aimmf@minoriefamiglia.it -