ASSOCIAZIONE ITALIANA DEI MAGISTRATI PER I MINORENNI E PER LA FAMIGLIA
[ HOME ] [ CERCA ] [ STAMPA ]
L’avvocato del minore e il giudice specializzato (1.10.08)

 L’avvocato del minore e il giudice specializzato*

di Paola Lovati

 

   Il mio intervento non ha ad oggetto quale debba essere il ruolo dell’avvocato del minore dopo le recenti nuove disposizioni processuali perché ritengo che, più funzionale alla riflessione di questa giornata,  sia il confronto sugli aspetti della giustizia civile a tutela dei minori  e sulle prassi in atto al fine di individuare quali debbano essere per gli operatori, in attesa di una radicale e complessiva riforma, le soluzioni ai problemi giuridici sostanziali e processuali.

   Ho dunque strutturato l’intervento in tre differenti livelli che ho intitolato: la “critica costruttiva” dello stato esistente,   le “proposte de iure condendo” (  “il sogno del giurista” ) ed infine “le prassi virtuose”.

   Un primo dato di riflessione, vertendo la discussione odierna su quale debba essere la risposta alle domande di giustizia che sono poste, è sicuramente quello dell’analisi del contesto sociale.

 

continua

 

* Intervento svolto al Seminario di studio AIMMF "Le prospettive della giustizia minorile” - Castiglione delle Stiviere, 26-27 settembre 2008

 



[ HOME ] [ CERCA ] [ STAMPA ]
© 2017 AIMMF - Tutti i diritti riservati - Avvertenze legali
Per la corrispondenza con il sito: aimmf@minoriefamiglia.it -