ASSOCIAZIONE ITALIANA DEI MAGISTRATI PER I MINORENNI E PER LA FAMIGLIA
[ HOME ] [ CERCA ] [ STAMPA ]
L’organizzazione dell’ufficio della procura della repubblica presso il tribunale per i minorenni dopo la riforma dell’ordinamento giudiziario (22.6.08)

L’organizzazione dell’ufficio della procura della repubblica presso il tribunale per i minorenni dopo la riforma dell’ordinamento giudiziario

 

di Maria de Luzemberger

 

 

   A fronte di quella che viene indicata come una delle emergenze, quella della delinquenza giovanile, il nostro lavoro sconta una diffusa e sostanziale disattenzione per le problematiche dei minorenni in generale e per il diritto minorile in particolare, e i nostri uffici vivono in uno stato di vero abbandono.

   Negli ultimi anni il carico di lavoro nell’ufficio della procura per i minorenni di Napoli è notevolmente aumentato. Questo fatto è legato in parte a un incremento dei reati commessi dai minorenni e, per ciò che riguarda il nostro distretto, dei reati più gravi ma è soprattutto legato alla valorizzazione del ruolo del P.M. minorile in campo civile, valorizzazione determinata da modifiche legislative e anche, per Napoli, dall’indirizzo dato all’ufficio dal procuratore negli ultimi anni.

   È in atto in Italia, infatti, una vera e propria ridefinizione della funzione del P.M. nelle procedure civili in seguito all’applicazione, anche in questo campo, delle regole del cosiddetto giusto processo.

 

continua

 

 

* Sostituto procuratore presso la Procura minorenni di Napoli

 

 



[ HOME ] [ CERCA ] [ STAMPA ]
© 2017 AIMMF - Tutti i diritti riservati - Avvertenze legali
Per la corrispondenza con il sito: aimmf@minoriefamiglia.it -