ASSOCIAZIONE ITALIANA DEI MAGISTRATI PER I MINORENNI E PER LA FAMIGLIA
[ HOME ] [ CERCA ] [ STAMPA ]
Processo civile minorile e modifiche introdotte dalla legge n. 149 del 2001 (4.2.08)

Associazione Italiana dei Magistrati per i Minorenni e per la Famiglia

-  www.minoriefamiglia.it  -

 

 

 

GRUPPO DI LAVORO AIMMF SULLA LEGGE 149/2001

Paestum, 2 dicembre 2007 – Roma, 31 gennaio/1° febbraio 2008

 

 

 

   Il Consiglio Direttivo dell’Associazione Italiana dei Magistrati per i Minorenni e per la Famiglia, sensibilizzato da numerosi colleghi sulle difficoltà interpretative ed operative insorte a partire dal 1° luglio 2007 a sèguito dell’inattesa entrata in vigore della parte processuale della legge 149/2001 senza che prima fossero state predisposte le necessarie norme di attuazione, ha istituito un gruppo di lavoro per individuare possibili buone prassi applicative della nuova disciplina.

 

   Il gruppo, composto da magistrati ed avvocati* su invito del C.D., si è riunito più volte, ha raccolto nella misura del possibile documentazione sulle prassi già in corso nei tribunali minorili, ed ha portato i risultati di questo lavoro all’esame dell’Assemblea dell’Associazione svoltasi a Paestum il 2 dicembre 2007.

 

   Rielaborato alla luce delle osservazioni emerse in quella sede e portato a conoscenza del C.D. del 1°-2 febbraio 2008 a Roma, il testo prodotto viene ora diffuso come contributo alla discussione comune e come proposta per prassi possibilmente omogenee.

 

 

vai al documento sul procedimento di adottabilità

 

vai al documento sul procedimento di potestà

 

 

 

* I partecipanti al gruppo sono il  dott.  P. Andria (magistrato), la dott.ssa  E. Ceccarelli (magistrato), la dott.ssa G. De Marco (magistrato), il  dott. L. Fadiga (magistrato), la dott.ssa M.G. Ruo (avvocato).



[ HOME ] [ CERCA ] [ STAMPA ]
© 2017 AIMMF - Tutti i diritti riservati - Avvertenze legali
Per la corrispondenza con il sito: aimmf@minoriefamiglia.it -