ASSOCIAZIONE ITALIANA DEI MAGISTRATI PER I MINORENNI E PER LA FAMIGLIA
[ HOME ] [ CERCA ] [ STAMPA ]
Anno 2005, numero 4

Due fascicoli di Minorigiustizia per chiudere l’anno 2005

 

 

Fascicolo n. 4/2005

Il percorso faticoso dall’esclusione all’educazione

nel trattamento degli adolescenti antisociali

 

Editoriale

In difesa del processo penale minorile, di Paolo Dusi

 

1/ Educazione e devianza minorile

Adolescenti e rischio: dai comportamenti alle funzioni e ai fattori di protezione, di Silvia Bonino

Scuola e ragazzi con problemi di giustizia: la parola ai docenti, di Giuseppe Filippo Dettori

La funzione educativa nel percorso riabilitativo di adolescenti autori di reato, di Ugo Sabatello, Nadia Fedeli e Teresa J. Caratelli

Un modello di intervento psicologico dei servizi della giustizia minorile con gli adolescenti antisociali, di Alfio Maggiolini

Quale educazione dentro gli istituti penali per i minorenni? Il lavoro educativo con i minorenni incarcerati, di Girolamo Monaco

 

2/ Il diritto mite: l’adolescente imputato in prova

Gli istituti del processo penale minorile a beneficio del minore: l’irrilevanza del fatto e la messa alla prova, di Livia Locci

La ricezione del modello di juvenile probation statunitense nell’ordinamento italiano, di Anna Taruffo

Discrezionalità e messa alla prova nel processo penale minorile, di Gustavo Sergio

Monitoraggio sulle messe alla prova conclusesi con esito positivo al Tribunale per i minorenni di Salerno, di Angelo Zotti

Studio sull’efficacia della messa alla prova nel territorio di Sassari e Nuoro, di Giuseppe Filippo Dettori

 

3/ Gruppo, bande giovanili e reato

La delinquenza minorile di gruppo e l’esperienza milanese, di Elena Mariani

Dinamiche di gruppo e valutazione dell’imputabilità del minorenne, di Ivan Galliani e Susanna Pietralunga

 

Dossier

Fanciulli e devianza penale tra allarmismo e realtà. Fattori psicosociali e ruolo delle appartenenze etniche nei reati degli infraquattordicenni, di Pierpaolo Martucci e Rita Corsa

 

Esperienze giudiziarie e sociali

I. Abuso sessuale su bambine e riconciliazione: un’esperienza di messa alla prova, di Elisabetta Catapane, Isabella Fusella e Giuseppina Polsoni

II. Reati di gruppo e prove di gruppo nel Sud della Sardegna, di Maria Silvia Casacca

 

Giurisprudenza minorile e familiare

I diritti del genitore non affidatario nella giurisprudenza della Corte europea dei diritti dell’uomo, di Joëlle Long

Minori in prima pagina

I.    Novi Ligure e dintorni, di Franco Occhiogrosso

II.                   II. I minori e la “ex Cirielli”, di Francesco Micela

III. Provo a spiegarti qualcosa. Lettera ad una ragazza vittima della violenza della giustizia, di Saverio Abruzzese

 

Con rispetto parlando…

Castelli in aria, di Massimo Camiolo

 

Notizie, commenti e letture

In memoria di Alfredo Carlo Moro (Piercarlo Pazé)/Ricordo di un maestro e di un amico (Luigi Fadiga)/Maria Rita Verardo nuova presidente dell’Associazione italiana dei magistrati per i minorenni e la famiglia/Luci ed ombre della legge sull’affidamento condiviso(Franco Occhiogrosso)/Il Codice di condotta dell’industria turistica italiana/Come brucia (Luisa Zanolla)/Il Comitato ONU sui diritti del fanciullo incontra le organizzazioni non governative italiane/I minori stranieri in Italia/Adozioni, separazioni, divorzi e affidamenti dei minori nel 2003/L’itinerario verso l’adozione presentato da Melita Cavallo (Piercarlo Pazé)/Adozione e successo scolastico (Vincenza Iossa)/Lo sfruttamento del lavoro minorile in India/Famiglia e giustizia (Melita Cavallo)/Sulla crisi della famiglia (Italo Cividali)/Il fascino del rischio negli adolescenti (Emanuela Calandri)/I minori nelle istituzioni penitenziarie nel primo semestre 2005/La comunità femminile in carcere/La tutela dell’infanzia (Italo Cividali)/Le carriere criminali (Piercarlo Pazè)/La Convenzione di Strasburgo sull’esercizio dei diritti dei fanciulli/La bestia nel cuore (Joseph Moyersoen)/L’Enfant, una storia d’amore (Joseph Moyersoen e Laura Operti)/Buon Natale, piccola “Beatrice” (Carla Forcolin)/Il grande trattato della responsabilità civile e penale in famiglia curato da Paolo Cendon (Giuseppe Dimattia)/Ragazzi alla prova/La riforma della giustizia minorile/Le comunità familiari per minori (Giorgio Macario)/La scuola un posto per parlare?/Lo psicologo a scuola e il “genitore nascosto” (Carlo Trionfi)/I figli condivisi fra i genitori che si separano: perplessità e preoccupazioni sulla nuova legge (Paola De Benedetti)/Dal Consiglio superiore della magistratura indicazioni ai giudici onorari per svolgere le audizioni nel rispetto del contraddittorio (Piera Serra).

 

 

 Fascicolo speciale n. 4/2005 supplemento

Ragazzi ancora dentro?

Ripensare le sanzioni, rinnovare le istituzioni, garantire i diritti

 

 

Presentazione

Ragazzi ancora dentro?, di Pasquale Andria

 

1/ Dal 1934 al 2004: settant’anni di giustizia minorile

Nascita e vicende del Tribunale per i minorenni di Torino. Una ricerca negli archivi delle sentenze penali, di Paolo Vercellone

Il ruolo del sistema educativo, di Alessandro Bosi

Nuovi bisogni e nuovi strumenti di intervento per la giustizia minorile, di Gaetano De Leo

Il servizio sociale nel processo penale minorile, di Rosetta Quadra

I nuovi utenti: i minori stranieri non accompagnati, di Elena Zazzeri

 

2/ La criminalità minorile come problema

Il reato minorile oggi: aspetti quantitativi, caratteristiche qualitative, tendenze, di Francesco Micela

Legalità, illegalità, giustizia e sanzione nelle culture adolescenziali, di Franco Prina

Cultura dei giudici minorili e risposte al reato: tra modelli ideali e “senso comune penale”, di Livio Pepino

 

3/ Ripensare le misure cautelari

Ipotesi e interrogativi, di Giuseppe Centomani

Misure cautelari e contenuti educativi, di Cesare Castellani

 

4/ La messa alla prova: un’opportunità per tutti?

La “messa alla prova” tra teoria e prassi. Qualche riflessione per cominciare…, di Chiara Scivoletto

Una riflessione a partire dai dati, di Isabella Mastropasqua

La messa alla prova vista dal di fuori, di Alain Bruel

 

5/ Le sanzioni

Ripensare le sanzioni per il reato minorile, di Davide Petrini

Un ordinamento penitenziario per minori e giovani adulti, di Laura Cesaris

L’istituto penale minorile oggi: caratteri e funzioni, di Alessandro Margara

 

6/ I diritti dell’indagato, i diritti del detenuto: quali garanzie?

I diritti del detenuto minorenne: garanzie e prospettive, di Paolo Giacardi

Sui diritti procedurali del minorenne, di Fabrizia Bagnati

 

7/ Le misure amministrative rieducative

Le ragioni favorevoli e contrarie all’applicazione delle misure rieducative, di Roberto Maurizio

Uno strumento tuttora importante, di Antonietta Fiorillo

 

8/ Le misure di sicurezza

I molti problemi nell’applicazione delle misure di sicurezza, di Concetta Potito

Il collocamento in comunità fra aspetti giuridici, socio-educativi e sanitari, di Daniela Zanferrari

 

Conclusioni generali

Progetti e impegni per la giustizia minorile, di Giulia De Marco

 

I saluti

Mariangela Cotto: dal ripensare le sanzioni al rinnovare le istituzioni/Antonio Saitta:  l’impegno della giustizia minorile per la rieducazione e il sostegno/Stefano Lepri: continuare a svolgere politiche di prevenzione e di continuità di presa in carico dopo il carcere/Giacomo Lanzetti:scorgere il volto delle persone e farvi carico delle loro aggrovigliate storie/Rodolfo Poli: i minorenni utilizzati dalla delinquenza/Antonio Rossomando: ripensare la pena/Rosario Priore: le politiche del Dipartimento della giustizia minorile/Chiara Beria di Argentine: i molti “dentro” dei ragazzi/Luisa Piarulli: la necessità della funzione educativa.

 

 



[ HOME ] [ CERCA ] [ STAMPA ]
© 2017 AIMMF - Tutti i diritti riservati - Avvertenze legali
Per la corrispondenza con il sito: aimmf@minoriefamiglia.it -