ASSOCIAZIONE ITALIANA DEI MAGISTRATI PER I MINORENNI E PER LA FAMIGLIA
[ HOME ] [ CERCA ] [ STAMPA ]
Saluto del Presidente dell'AIMMF ai giudici onorari che hanno cessato il loro incarico (7.3.05)


Associazione Italiana dei Magistrati  per i minorenni e per la famiglia

Aderente alla"Association Internationale des Magistrats de la Jeunesse et de la Famille"

 

 

 

 

Il Presidente  

    

 

 

Carissimo/a,

 

a conclusione del tuo servizio di giudice onorario, desidero farti giungere l’espressione del più vivo apprezzamento  per l’impegno profuso e per la qualità dell’apporto con cui hai arricchito il nostro comune lavoro.

L’Associazione che in questo momento presiedo e che – per il mio tramite – ti manifesta la sua gratitudine ha, come sai, ritenuto sempre essenziale le presenze “laiche” all’interno degli organi giurisdizionali minorili e assolutamente irrinunciabile l’interazione dei saperi di cui esse  sono portatrici con le competenze giuridiche .

La storia della giustizia minorile del nostro Paese è in larga misura, e profondamente, segnata da questa connotazione che ha contribuito in modo rilevante a determinarne la specifica e significativa qualità.

Per questa ragione la nostra Associazione ha difeso con convinzione tale presenza, assumendo la sua preservazione come uno dei punti intransigibili   (forse il più importante) di ogni possibile intervento riformatore.

Sono certo che l’esperienza di questi anni continuerà per te in altra forma e che vorrai assicurare, sia pure in modo diverso, il contributo della tua professionalità, anche e soprattutto mantenendo il contatto con la nostra Associazione, che sarà molto lieta di annoverarti    comunque tra i propri aderenti.

Con questo auspicio e con i migliori auguri anche per l’anno appena iniziato, ti saluto con viva cordialità.

 

Roma, 10 gennaio 2005

 

                                                                                              Pasquale Andria



[ HOME ] [ CERCA ] [ STAMPA ]
© 2017 AIMMF - Tutti i diritti riservati - Avvertenze legali
Per la corrispondenza con il sito: aimmf@minoriefamiglia.it -