ASSOCIAZIONE ITALIANA DEI MAGISTRATI PER I MINORENNI E PER LA FAMIGLIA
[ HOME ] [ CERCA ] [ STAMPA ]
Mancata copertura posto Presidente T.M. Genova (13.2.05)


Associazione Italiana dei Magistrati per i Minorenni e per la Famiglia

 

 

 

 

Il Presidente                                                          Roma, 5 febbraio 2005

 

                                                                

                                                                On.le Sen. Roberto Castelli

                                                                Ministro della Giustizia

                                                                                                          ROMA

 

                                                                Consiglio Superiore della Magistratura

                                                                                                         ROMA

 

                                          e p.c.              Giunta esecutiva centrale dell’ANM

                                                                                                         ROMA

 

                                                                 Sezione Distrettuale ANM

                                                                                                         GENOVA

 

                                                                 Sezione locale AIMMF

                                                                                                         GENOVA

 

 

 

 

Il Comitato Direttivo dell’Associazione Italiana dei Magistrati per i minorenni e la famiglia esprime viva preoccupazione per la situazione in cui versa il Tribunale per i minorenni di Genova a causa della mancata nomina del Presidente a distanza di oltre un anno e mezzo dalla vacanza del posto.

Il ritardo è assolutamente anomalo, malgrado il Consiglio Superiore della Magistratura abbia da tempo proceduto a formulare la proposta.

L’efficienza della giustizia, se coerentemente perseguita, esige innanzitutto la soluzione in tempi ragionevoli di problemi concreti  quali quelli attinenti alla provvista degli uffici giudiziari.

Pertanto, deve auspicarsi che l’attuale impasse possa risolversi al più presto e in tali sensi si sollecitano le opportune decisioni.

                                                                                             

                                                                         Il Presidente

                                                                     Pasquale Andria

 

 



[ HOME ] [ CERCA ] [ STAMPA ]
© 2017 AIMMF - Tutti i diritti riservati - Avvertenze legali
Per la corrispondenza con il sito: aimmf@minoriefamiglia.it -