ASSOCIAZIONE ITALIANA DEI MAGISTRATI PER I MINORENNI E PER LA FAMIGLIA
[ HOME ] [ CERCA ] [ STAMPA ]
Anno 2003, numero 4

Editoriale

Azione penale e azione educativa: senso e reciprocità, di Ennio Tomaselli

 

1/ L’ascolto del figlio nei procedimenti di separazione e divorzio

Il diritto del minore all’ascolto come diritto fondamentale eventuale, di Paolo Martinelli

L'ascolto indiretto della psicologa ausiliaria del giudice, di Giuliana Callero e Lucia Spada

 

2/Gli omicidi in famiglia

Madri che uccidono, di Isabella Merzagora Betsos

Madri che uccidono i figli: alcune considerazioni psicologiche e una ricerca empirica, di Santo Di Nuovo e Gaia Beretta

Il fenomeno dell’omicidio familiare in Sud Africa, di Maria Chiara Marchetti-Mercer

 

3/ Gli adolescenti omicidi

L’omicidio adolescenziale come sottoprodotto della violenza minorile, di Mario Portigliatti Barbos

Dinamiche individuali e istituzionali nel lavoro clinico con l’adolescente omicida, di Francesco Viero

 

4/ I figli di genitori detenuti

Moll Flanders dopo Beslan. Una nuova politica criminale per le detenute madri, di Remo Bassetti

La separazione dei figli dai padri detenuti.Alcune riflessioni sugli aspetti psicologici della separazione “forzata”, di Monica Vitolo e Livia Scigliano

 

Dossier

La responsabilità civile degli insegnanti, di Lorenzo Miazzi

 

Esperienze giudiziarie e sociali

I. Per un’epidemiologia della sofferenza nell’infanzia: i dati dell’Osservatorio Territoriale di Muggiò, di Daniele Grioni 

II. Una promessa per il futuro: una ricerca sulle politiche sociali negli Stati Uniti di prevenzione per la salute dei bambini, di Harriet Kitzman

III. Il Progetto Puer presso la casa circondariale di Torino, di Floriana Princi e Fiorella Puglisi

 

Giurisprudenza minorile e familiare

I. Il congedo per paternità del padre adottivo

II. Il diritto dell’adottato ultraventicinquenne di conoscere l’identità dei fratelli anch’essi adottati

 

Documenti

Alle madri che sono in carcere, a cura del Progetto PUER

 

Minori in prima pagina

I. Giustizia minorile dell’ottocento torinese

II. Che delinquentoni questi ragazzi milanesi, di Saverio Abruzzese

III. Cattive acque, di Rosa Maria Nebiolo

 

Con rispetto parlando…

Più latte e meno cacao, di Massimo Camiolo

 

Notizie, commenti e letture

Reprimere non basta (Franco Occhiogrosso)/L’assistente sociale ruba (ancora) i bambini?/Un passo avanti (per la difesa del minore) e un passo indietro (tutti i poteri al presidente)/Famiglie professionali o semplici famiglie affidatarie? (Carla Forcolin)/Una ricerca sul mondo giovanile a Roma (Sandro Montanari)/ Mediazione penale: chi, dove, come e quando (Franca Buniva)/Mediazione familiare: a che punto siamo/Mediazione in Italia e mediazione in Europa/Il giudice e i diritti dei minori/Oltre il muro/Il detenuto e la sua famiglia/Le finalità dell’adozione mite (Concetta Potito)/Quale riforma del processo penale dei minori/L’avvocato del minore/I minori stranieri dall’emarginazione all’integrazione (Valentina Sellaroli)/I minori stranieri non accompagnati/Bambini e bambine (italiani) emigranti fra Otto e Novecento/Il giudice minorile e la psicanalisi (Giuseppe Dimattia)/Manuale pratico della nuova adozione/L’infanzia maltrattata

 



[ HOME ] [ CERCA ] [ STAMPA ]
© 2017 AIMMF - Tutti i diritti riservati - Avvertenze legali
Per la corrispondenza con il sito: aimmf@minoriefamiglia.it -