ASSOCIAZIONE ITALIANA DEI MAGISTRATI PER I MINORENNI E PER LA FAMIGLIA
[ HOME ] [ CERCA ] [ STAMPA ]
G.E.M.ME. - Groupement Européen des Magistrats pour la MEdiation(20.2.04)

 

Il 19 dicembre 2003 è stata fondata una associazione europea di magistrati interessati alla conoscenza e allo sviluppo della mediazione e della conciliazione nelle controversie tra le persone e in special modo nel contesto giudiziario.

 

L’associazione è stata denominata G.E.M.ME. (Groupement Européen des Magistrats pour la MEdiation) e si compone di un Consiglio di Amministrazione rappresentativo di numerosi paesi dell’Unione europea e di un Bureau a dominanza francese (per esigenze pratiche) che traghetterà la compagine verso una assemblea generale entro la fine del 2004.

 

Dell’associazione fanno parte, di diritto, i magistrati professionali o onorari, in servizio o no e possono essere ammessi dal Consiglio di amministrazione anche avvocati, professori universitari e qualunque altra persona interessata a promuovere l’obiettivo statutario della diffusione delle pratiche di mediazione - conciliazione e della formazione della magistratura ad attitudini compositive.

 

Lo statuto dell’associazione prevede la nascita di Sezioni nazionali che eleggeranno un loro rappresentante in seno al Consiglio di amministrazione europeo.

 

In quanto membri fondatori dell’associazione europea crediamo utile convocare una assemblea che porti alla costituzione di una Sezione italiana o, comunque, di un organismo rappresentativo delle esperienze italiane di mediazione - conciliazione e che stabilisca un collegamento con il G.E.M.ME.

 

Crediamo utile la nascita di un organismo italiano che raccolga le conoscenze sulle attività di mediazione e di conciliazione nel nostro paese, che ne favorisca lo scambio e che stimoli iniziative anche di tipo formativo.

 

Tutti i magistrati italiani e in special modo i magistrati minorili e i giudici di pace sono invitati a prendere contatto con Marco Bouchard, Procura della Repubblica presso il Tribunale di Torino, c.so Vittorio Emanuele 133, marcobouchard2002@yahoo.it, tel. ufficio 011-4328605,  per segnalare il loro interesse alla costituzione di una sezione italiana della G.E.M.ME.

 

Comunichiamo, infine, che è stata anche istituita una mailing-list per facilitare le comunicazioni all’interno del gruppo europeo:

 

per iscriversi: GE2M-subscribe@yahoogroupes.fr

per cancellarsi: GE2M-unsubscribe@yahoogroupes.fr

per inviare un messaggio: GE2M@yahoogroupes.fr

 

 



[ HOME ] [ CERCA ] [ STAMPA ]
© 2017 AIMMF - Tutti i diritti riservati - Avvertenze legali
Per la corrispondenza con il sito: aimmf@minoriefamiglia.it -