ASSOCIAZIONE ITALIANA DEI MAGISTRATI PER I MINORENNI E PER LA FAMIGLIA
[ HOME ] [ CERCA ] [ STAMPA ]
Anno 2012, numero 3

 

Sommario n. 3, 2012

 

Editoriale

L’attuale rilevanza del problema educativo, di Pierpaolo Triani, p. 7

 

1/ Il bambino soggetto della sua educazione
È ancora possibile educare?, di Giorgio Chiosso, p. 14

Il bambino, la sua educazione, tra educabilità e diritto, di Mino Conte, p. 24

Un’immagine della scoperta e della soggettività pedagogica dell’infanzia moderna, di Giuseppe Acone, p. 31

Le competenze emotive e relazionali nelle dinamiche educative, di Luisa Puddu, Rosalba Raffagnino, p. 36

Il circuito della frustrazione e la corrosione dell’orgoglio nell’intervento educativo, di

Cristina Curtolo, p. 43

 

2/ L’investimento nell’educazione

L’educazione alla democrazia tra moralità e azione, di Paolo Bianchini, p. 49

Capitale sociale e processo educativo dei giovani, di Luigi Barone, Fortunata Piselli, p. 58

Educare nella società della conoscenza: competenze e conoscenze per il mondo di domani, di Giovanni Simoneschi, p. 66

 

3/ L’educazione nel diritto

Educazioni, non educazione, di Giancristoforo Turri, p. 73

Il diritto all’educazione nel sistema europeo, di Camillo Losana, p. 78

Il mestiere di giudice e il mestiere di educatore, di Francesco Micela, p. 86

 

4/ I percorsi educativi per gli educatori adulti

Il ruolo dell'adulto nel promuovere lo sviluppo ottimale del bambino, di Silvia Bonino, p. 91

La complessità della genitorialità: investire nella preparazione e nel supporto, di Clede Maria Garavini, p. 96

I figli crescono. Educazione e ciclo di vita, di Saverio Abbruzzese, p. 105

La genitorialità vulnerabile e la recuperabilità dei genitori, di Sara Serbati, Paola Milani, p. 111

I percorsi genitoriali educativi e riparativi fuori dalla violenza domestica, di Beatrice Bessi, Donata Bianchi, p. 120

Le competenze dei nuclei “difformi”. La partecipazione educativa nelle famiglie ricostituite e omosessuali, di Patrizia Meringolo, p. 130

La cura e il sostegno degli operatori di comunità: il modello della formazione/supervisione integrata, di Alessandro Taurino, Paola Bastianoni, p. 141

 

5/ L’educazione del bambino in famiglia

Dall’ereditare all’edificare: la famiglia come luogo di co-costruzione della “buona educazione”, di Stella Intini, Serena Rossi, Graziamaria De Rugeriis, p. 150

Non per caso. L'educazione in famiglia, di Marina Maselli, p. 161

La disciplina familiare in adolescenza, tra obbedienza e pratiche di negoziazione, di Anna Rosa Favretto, p. 169

Essere genitori in una società multiculturale: la convivenza di modelli educativi diversi, di Stefania Cataudella, Giulio Cesare Zavattini, p. 179

Cercasi nonni? Per quale relazione di cura ed educativa?, di Micaela Castiglioni, p. 186

 

6/ La relazione educativa del genitore detenuto con il figlio

Legami che liberano. Quando la relazione tra genitori in carcere e figli è occasione di
crescita e libertà? di Elisabetta Musi, p. 195

Il diritto agli affetti in carcere: creare spazi di incontro e narrazione, di Alessandra Augelli, p. 204

 

7/ L’educazione del bambino fra scuola, servizi e associazionismo

Il progetto educativo tra famiglie, scuole e servizi, di Ombretta Zanon, p. 212

Conoscere gli alunni per realizzare le finalità educative della scuola, di Antonella Reffieuna, p. 222

L’educazione nella scuola, di Gian Luigi Spada, p. 232

Quale scuola per quale educazione? Domande e utopie per una scuola democratica, di Rosamaria Nebiolo, p. 239

(Vecchia) cultura e nuovi saperi, di Francesco Provinciali, p. 248

Educare ad apprendere, di Antonella Reffieuna, p. 252

Quale educazione alla legalità, di Lazzaro Gigante, p. 260

Bullismo: scuola e famiglia nell’educazione alle buone relazioni tra pari, di Giovanni Lopez, p. 270

Educare con e dentro: l’esperienza in oratorio, di Marco Mori, p. 280

 

8/ L’educazione dei ragazzi vulnerabili e discriminati

I figli irrequieti di una società irrequieta: l’iperattività, di Antonio Leone, p. 287

La dislessia nell’era digitale. Riabilitazione, abilitazione e potenziamento digitale, di

Alessandra Luci, Luca Grandi, p. 291

 

9/ L’educazione speciale per i ragazzi in difficoltà

Ri-educazione e prevenzione: miti in cerca di senso, di Santo Di Nuovo, p. 299

La (ri)educazione del minore autore di reato: come? di Lorena Milani, p. 305

Il tribunale che educa. I progetti educativi dei ragazzi in difficoltà nel corso dei procedimenti amministrativi, di Elena Buccoliero, p. 313

Educativa di territorio: accompagnare i giovani nel loro percorso di crescita, di Angelo Mattei, Massimo Ruggeri, p. 320

Le mafie di dentro. La condizione mafiosa sul margine della responsabilità educativa, di Mario Schermi, p. 327

Come pesci nell’acquario. Minori rom autori di reato tra differenze culturali e sociali, di Roberta Rossolini, p. 337

 

10/ Una giustizia familiare e minorile mite

Sulla cosiddetta giustizia minorile “mite”, di Andrea Proto Pisani, p. 346

Mitezza e dintorni, di Rosanna Depalo, p. 351

Quale diritto minorile mite?, di Assunta Confente, p. 356

Ancora sulla “giurisdizione mite”: qualche riflessione sulla specificità del giudice dei minori e della famiglia, di Cesare Castellani, p. 364

 

Dossier

Adulto-bambino: una relazione per costituire la propria identità, di Graziamaria De Rugeriis, Serena Rossi, Stella Intini, p. 373

 

Esperienze giudiziarie e sociali

I. Penny Wirton: una scuola così, di Eraldo Affinati, p. 385

II. I gruppi di parola per bambini ed adolescenti che vivono la rottura dei legami familiari, di Marie Simon, p. 388

III. Il recupero della paternità e della maternità in genitori tossicodipendenti. A quali condizioni? e come?, di Clede Maria Garavini, Gabriella Bortolotti, p. 395

 

Documenti

Istruzione, apprendimento e cura: le strategie dell’Unione Europea, presentazione di Antonella Reffieuna, p. 406

I. Efficienza e equità nei sistemi europei di istruzione e formazione. Comunicazione [Com(2006)481] della Commissione europea al Consiglio e al Parlamento europeo, Bruxelles 8 settembre 2006, p. 408

II. Europa 2020. Conclusioni del Consiglio d’Europa [ET 2020] su un quadro strategico per la cooperazione europea nel settore dell’istruzione e della formazione, Bruxelles 12 maggio 2009, p. 410

III. Educazione e cura della prima infanzia: consentire a tutti i bambini di affacciarsi al mondo di domani nelle condizioni migliori, Comunicazione [Com(2011)66] della Commissione europea, Bruxelles 17 febbraio 2011, p. 413

 

Giurisprudenza minorile e familiare

Assenza paterna e diritto del figlio minore al risarcimento del danno, introduzione e commento di Elena Faletti, p. 417

I. Tribunale di Roma, sentenza 11 gennaio 2012, p. 422

II. Corte di Cassazione, sez. I civile, sentenza 10 aprile 2012, n. 5652, p. 429

 

Minori in prima pagina

I. Noi non paghiamo, educazione alla legalità, di Saverio Abbruzzese, p. 435

II. “Ma chi ti ha educato?”. Un apologo scolastico in tempo di crisi, di Rosamaria Nebiolo, p. 437

III. I figli delle badanti, di Maria Cristina Calle, p. 441

 

Notizie e commenti

Un preside di liceo americano (Anniek Cojean)/Il materiale, la merce e i bricconi (Saverio Abbruzzese)/Cosa farò da grande? Il futuro come lo vedono i nostri figli (Davide Comazzi)/L’educazione sentimentale (Francesco Provinciali)/I nuovi limiti del nostro potere nella tutela dei minori (Piera Serra)/La scuola piange (Rosamaria Nebiolo)/O quanti bei figli…(Rosa Giusti)/Il paese dei campi e degli sgomberi (Claudio Cottatellucci)/Il compito della scuola: educazione e ascolto emotivo (Giuseppina Vaccaro)/Storie nascoste (Giovanni Volpe)/Una piccola vittima dell’Olocausto (Susanna Vezzadini)/Un altro modo di venire educati: sbagliando si impara (Francesco Provinciali)/Il sistema penale dei minorenni (Susanna Vezzadini)/La sindrome del 70% (Francesco Provinciali), p. 444

 

 

 

 

 



[ HOME ] [ CERCA ] [ STAMPA ]
© 2017 AIMMF - Tutti i diritti riservati - Avvertenze legali
Per la corrispondenza con il sito: aimmf@minoriefamiglia.it -