ASSOCIAZIONE ITALIANA DEI MAGISTRATI PER I MINORENNI E PER LA FAMIGLIA
[ HOME ] [ CERCA ] [ STAMPA ]
Osservazioni sui disegni di legge n. 3323 (Casellati ed altri) e n. 3266 (Allegrini ed altri) all’esame della Commissione Giustizia del Senato in materia di istituzione di sezioni specializzate presso i tribunali e le corti di appello (8.7.12)

Associazione Italiana dei Magistrati per i Minorenni e per la Famiglia

"Aderente alla"Association Internationale des Magistrats de la Jeunesse et de la Famille"

www.minoriefamiglia.it

 

 

 

Osservazioni dell’ Associazione Italiana dei Magistrati per i minorenni e per la famiglia sui disegni di legge n. 3323 (Casellati ed altri) e n. 3266 (Allegrini ed altri)  all’esame  della Commissione Giustizia del Senato in materia di istituzione di sezioni specializzate della famiglia e delle persone presso i tribunali e le corti di appello.

 

 

L’A.I.M.M.F., impegnata  da anni nella proposta di istituzione di un nuovo organo giudiziario specializzato per  la persona,  i minorenni e  per la famiglia, con   autonomia organizzativa,  con funzioni esclusive e composizione multiprofessionale - rispetto al quale ha elaborato un progetto di fattibilità che potrà essere messo a disposizione dei lavori parlamentari - evidenzia che il “Piano nazionale di azione per l’infanzia e l’adolescenza”, approvato con DPR 21 gennaio 2011, su proposta dello stesso Consiglio dei Ministri,  attribuisce un ruolo centrale al rafforzamento dei diritti dei soggetti minori di età e che tra le  azioni che vengono individuate come prioritarie si indica proprio la  riforma del tribunale per i minorenni e del tribunale ordinario “accentrando in  unico organo giudiziario” le competenze  in materia di persone, minori e famiglia e riordino dei procedimenti civili.

 

 

 

vai al documento



[ HOME ] [ CERCA ] [ STAMPA ]
© 2017 AIMMF - Tutti i diritti riservati - Avvertenze legali
Per la corrispondenza con il sito: aimmf@minoriefamiglia.it -